Regno Unito: il governo Johnson accresce l’arsenale nucleare

test nucleare atomica
history 1 minuti di lettura

Il Regno Unito ha deciso di accrescere il suo arsenale nucleare fino ad un 40%. In un processo di aggiornamento della politica di difesa e di quella estera uno, strumento è quello di aumentare il numero degli ordigni nucleari. Il premier Boris Johnson ha approvato una relazione in tal senso lo scorso martedì. Il Regno Unito vuole essere più presente nello scacchiere mondiale e in particolare nell’area indo-pacifica. Russia e Cina i maggiori avversari.
Reuters riporta che l’ambasciatore russo a Londra, Andrei Kelin in un’intervista radiofonica a LBC, e parzialmente trascritta sul sito della radio, ha detto che si tratta di “una violazione del trattato di non proliferazione”. Londra  nega.
Non bastano le tensioni in aumento tra le superpotenze. L’incubo della distruzione del Pianeta attraverso una guerra nucleare su vasta scale è un rischio che corriamo tutti i giorni vista la diffusione e la potenza degli arsenali nucleari.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article