Regno Unito: inquinamento causato dalle strade onnipresenti

regno unito londra strade
history 1 minuti di lettura

The Guardian pubblica i dati di una ricerca sull’inquinamento delle strade che denuncia la perversa invasione delle strade sul territorio del Regno Unito. I dati dovrebbero essere un monito per tanti altri paese a cominciare dall’Italia. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Science of the Total Environment e di fatto ci dice che la questione ambientale non può non tener conto di questa invasione che colpisce territori, animali e noi umani. Le strade del regno sono onnipresenti: “Abbiamo scoperto che il 25% del terreno era a meno di 79 metri da una strada, il 50% del terreno era a meno di 216 metri di distanza e il 75% del terreno era a meno di 527 metri da una strada“. Solo i terreni in alta quota di fatto sono esenti da inquinamento. Tra l’altro “L’inquinamento causato dalle strade compromette l’esistenza dei piccoli animali mascherando il profumo dei fiori, fertilizzando gli habitat [con azoto] in modo che diventino inadatti alle specie specializzate e versando inquinamento luminoso che interrompe i loro movimenti e cicli di vita“, ha detto Matt Shardlow, del gruppo di conservazione Buglife.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article