Robot e mondo del lavoro

L'Italia è uno dei paesi al mondo dove si fa più ricerca e produzione di , ma sono ancora bassi i livelli di industriale. L'uso dei esiste e dovrebbe stimolare le analisi sugli effetti sul mondo del e della vita delle persone e questo accade raramente.
Secondo alcuni studi sulle occupazioni che potrebbero essere sostituite dai robot si passa dal 12% nei paesi Ocse (studio: “I rischi dell'automazione per i lavori nei paesi Ocse) al 47% negli USA (studio: “Il futuro dell'impiego: come sono vulnerabili i lavori all'automazione“). Numeri che riguardano spesso lavoratori poco qualificati e poco avvezzi alle tecnologie digitali. Comunque restano cifre notevoli che, se non organizzate per tempo, non faranno che allargare la povertà e non solo.

canale telegram Segui il canale TELEGRAM

-----------------------------

Newsletter Iscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article