Romances inciertos un autre Orlando di Nino Laisné e François Chaignaud

François Chaignaud Nino Laisné Romances inciertos
history 3 minuti di lettura

Con “Romances inciertos, un autre Orlando”, ci troviamo di fronte ad un’opera sofisticata dentro la quale si respira tutto lo studio e la ricerca che sono stati necessari per realizzarla. Il risultato è un mosaico che porge allo spettatore più chiavi di lettura consentendogli di godere di questa realizzazione a seconda della sua sensibilità e formazione: suggestioni letterarie, danza e canto ci fanno muovere con François Chaignaud, meraviglioso interprete di eroine androgine che si esprime con tutta la sua fisicità e la sua voce, attraverso un ambiente onirico suggerendo allo spettatore un richiamo all’Orlando di Virginia Woolf che nei lunghi sonni compie le sue trasformazioni di genere e conducendoci in una meravigliosa opera ibrida collettiva dove il San Miguel di Federico García Lorca duetta con i racconti popolari spagnoli, tra le suggestioni dell’alto Medioevo dell’Orlando Furioso e il giovane lord inglese della Woolf che fanno parte della cultura e dell’immaginario europeo

Nino Laisné e François Chaignaud, Romances inciertos, un autre Orlando. Foto Palacio da Bolsa Teatro Municipal do Porto (Portugal)

Il corpo e la voce da Operà barocca di François Chaignaud si muovono all’unisono accompagnati da 4 musicisti che ripercorrono i generi musicali spagnoli.
Tutta l’opera è una ibridazione che ispirandosi ai racconti: La doncella guerrera, il San Miguel di Federico García Lorca e la Tarara, attraversa generi musicali diversi e stili coreografici; dalla jota al bolero al flamenco, dalla danza contemporanea al cabaret, dal balletto classico alle danze di corte spagnole fino alle danze folcloristiche spagnole.

Questo lavoro è stato realizzato in 3 anni dal 2014 al 2017, ha avuto una lunga gestazione ed uno studio propedeutico e di approfondimento svolto in Spagna. Nino Laisné e François hanno spiegato che questa Opera si basa sul principio di ibridazione e sulla ricerca del punto di equilibrio tra balletto e Opera.
Il corpo si fa permeabile alla musica e diventa un corpo poroso, qui l’interprete non desidera impossessarsi del palco ma si fa strumento affinché forza e gravità vivono insieme.
Per poter godere appieno di uno spettacolo tanto ricco e complesso dobbiamo sospendere il nostro giudizio e uscire dalla visione platonica della narrazione.
Nulla in questa realizzazione artistica è riconducibile ad uno schema e sprecheremmo le nostre energie se tentassimo di riportarla ad un genere teatrale noto.
Solo due giorni abbiamo potuto godere dell’indiscutibile talento di Nino e François alla Triennale di Milano dove forza e grazia vivono insieme attraverso un talento generoso che non vuole imporre se stesso, ma ha l’umiltà di essere solo il mezzo attraverso il quale si esprimono danza, canto e tradizioni popolari dando vita d una realizzazione originale ed unica.
Adelaide Cacace

Festival FOG Triennale Milano Performing Arts
Triennale Milano Teatro

28 e 29 maggio 2021
François Chaignaud & Nino Laisné – Francia
Romances inciertos, un autre Orlando

ideazione, regia e direzione musicale: Nino Laisné / ideazione e coreografia: François Chaignaud / voce e danza: François Chaignaud / bandoneon: Jean-Baptiste Henry / viola da gamba: François Joubert-Caillet / theorbo chitarra barocca: Pablo Zapico / percussioni storiche e tradizionali: Pere Olivé / tecnico luci e direttore di scena: Anthony Merlaud / tecnico del suono in tournée: Charles-Alexandre Englebert / costumista in tournée: Cara Ben Assayag / disegno costumi: Carmen Anaya, Kevin Auger, Séverine Besson, María Ángel Buesa Pueyo, Caroline Dumoutiers, Pedro García, Carmen Granell, Manuel Guzmán, Isabel López, María Martinez, Tania Morillo Fernández, Helena Petit, Elena Santiago / scenografia, pittrice principale: Marie Maresca / pittrice: Fanny Gaudreau / composizione immagini: Remy Moulin, Marie B. Schneider / falegnami: Christophe Charamond, Emanuel Coelho / amministrazione-produzione: Garance Roggero, Jeanne Lefèvre, Léa Le Pichon / pianificazione tournée: Mandorle productions, A propic

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condivi l'articolo.
Condivi la cultura.
Grazie

Temi relativi all’articolo: