Salisburgo. Sui migranti nessun accordo nella Ue.

history 1 minuti di lettura

Una cena infruttuosa quella di ieri sera a Salisburgo tra i 28 leader Ue. La gestione dei flussi dei migranti sembra quasi una questione che appartenga ad altri. L’unico accordo sembrerebbe esserci sul fatto che vanno sostenuti i tentativi di coinvolgere paesi terzi.
Per il resto il buio totale. Anzi a leggere le parole del premier lussemburghese Xavier Bettel a proposito del contributo economico per i paesi Ue che non accolgono i migranti, viene da pensare all’assurdo a cui siamo arrivati. “Se iniziamo a parlare del prezzo di un migrante, è una vergogna per tutti […]. Non parliamo di mercati, non parliamo di tappeti o di merci. Parliamo di essere umani“. Se cominciassero a ricordarselo…

canale telegram Segui il canale TELEGRAM

-----------------------------

Newsletter Iscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article