Spagna: il Parlamento vota per riaprire il dialogo sulla Catalogna

Catalogna Spagna
history 1 minuti di lettura

Mancano dieci giorni alle elezioni in Catalogna ma non si è ancora certi che si possano validare visto il grande numero di defezioni del personale dei seggi. I sondaggi danno in grande spolvero, dopo anni, il Partito socialista locale che ha candidato all’ultimo momento Salvador Illa, fino a qualche giorno fa, ministro della Sanità. L’ultimo sondaggio fatto, tra l’1 e il 3 febbraio, dal CIS consegna al partito un 23,7%. Ma in Catalogna si rischia di vedere eletti anche i rappresentanti della destra fascista di Vox con a capo il deputato Ignacio Garriga.
Una novità importante sul futuro della Catalogna è arrivata oggi: il Parlamento ha approvato una mozione per sollecitare la riapertura del tavolo negoziale. Il Partito socialista intende questo dialogo all’interno del quadro costituzionale e con l’Esquerra Republicana 8ERC) che ritiene necessaria un’amnistia per i leader indipendentisti. Di amnistia, dopo le elezioni, circola voce negli ambienti governativi.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condivi l'articolo.
Condivi la cultura.
Grazie

Temi relativi all’articolo: