Striscia di Gaza: ancora terrore e morte

Striscia di Gaza nel 2015
history 1 minuti di lettura

I bombardamenti aerei israeliani hanno ucciso altri 26 palestinesi nella Striscia di Gaza. Tra questi hanno perso la vita altri otto bambini, portando a 47 i bambini uccisi e a 181 le vittime totali secondo il ministero della Sanità della Striscia, oltre a 1200 feriti. I morti israeliani sono 10.
Dalla Striscia di Gaza sono partiti nelle notte altri 120 razzi sparati da Hamas che hanno costretto gli israeliani a entrare nei rifugi anti-bomba e alcuni di loro sono rimasti feriti. Come accade sempre da giorni la maggior parte dei razzi o sono stati intercettati dal sistema dell’esercito israeliano o sono fini nella stessa Striscia di Gaza. Israele ha distrutto nel suo attacco anche a Gaza City che ospitava la statunitense Associated Press e Al Jazeera. Non c’è spazio ancora per nessuna tregua.
Quello che si è visto e letto ancora una volta la tolleranza occidentale verso Israele che viene sistematicamente tollerato per qualche azione faccia nonostante continui a violare il diritto internazionale e le risoluzioni ONU. Come ha detto Sanders a Biden: «Le vite dei palestinesi contano».

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condivi l'articolo.
Condivi la cultura.
Grazie

Temi relativi all’articolo: