Sure – Supporto per mitigare i rischi di disoccupazione

commissione europea europa
history 1 minuti di lettura

La presidente della Commissione Ue, Von der Leyen ha lanciato per l’approvazione del Consiglio europeo il piano Sure, in italiano Sicuro. Un piano da 100 miliardi per fronteggiare la perdita di lavoro attenuando gli «effetti della recessione» dovuta a Covid-19, che «fungerà da seconda linea di difesa, sostenendo programmi di lavoro a orario ridotto e misure simili, per aiutare gli Stati membri a proteggere i posti di lavoro». I 100 miliardi sarebbero un sistema di prestiti supportato da garanzie degli Stati membri. Vedremo se anche questo verrà approvato e con quali aggiustamenti.
Oltre all’insensato paragone al “Piano Marshall” c’è da chiedersi se tutti questi interventi che vediamo annunciati dalle varie istituzioni politiche e finanziarie europee possano essere coordinati ed in quale direzione. Non mi sembra si sia mai parlato di migliorare il sistema per fronteggiare strutturalmente povertà e disuguaglianze, l’emergenza ambientale o un modello di sanità pubblica che assicuri l’universale diritto alla salute.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article