Trump: al via il processo al Senato per l’impeachment

Washington Campidoglio Senato Congresso
history 1 minuti di lettura

Con la migliore liturgia e teatralità dei modelli comunicativi americani è iniziato il processo di impeachment a Trump da lui definito una truffa e per il quale continua a dichiarare di non sentirsi preoccupato. È vero che probabilmente e nonostante abbiano giurato imparzialità i senatori non decideranno la destituzione perché molti sono dalla sua parte a prescindere. Questo non toglie che possa creargli dei problemi, che magari provi a risolverli come qualche suo predecessore distogliendo l’attenzione con azioni militari in giro per il mondo, perché come ha spiegato l’osservatorio indipendente del Government Accountability Office  “la legge non permette che il presidente sostituisca le priorità politiche decise dal Congresso“, riferendosi al blocco delle fornitura di armi all’Ucraina, approvata dal Congresso, per costringere il Presidente Zelenskij ad indagare sul suo avversario politico. E comunque sarà una campagna per elezioni alterata da un processo che non sarà così breve come spera Trump.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article