USA. Assalto al Campidoglio: impeachment o rimozione per Trump?

Donand Trump
history 1 minuti di lettura

Il Washington Post chiede esplicitamente la rimozione di Trump in quanto è sua la responsabilità dell’insurrezione.
The Nations con un articolo in prima pagina chiede che sia avviata immediatamente una procedura di impeachment contro Trump “per istigazione all’insurrezione e il Senato dovrebbe agire altrettanto rapidamente per rimuovere il presidente sconfitto dall’incarico”.
Di impeachment parla sul NYTimes il vincitore del Premio Pulitzer, Bret Stephens che spiega come sia un “dovere della Camera dei rappresentanti e del Senato, una volta certificata l’elezione di Joe Biden, … per mettere sotto accusa il presidente e poi rimuoverlo dall’incarico e impedirgli di ricoprire nuovamente la carica”.
Ma né l’impeachment e né la rimozione sono semplici da mettere in atto.
Nel frattempo la certificazione dell’elezione di Joe Biden è stata portata a termine. Trump continua con le sue minacce perché dopo aver comunicato che “ci sarà una transizione ordinata” ha aggiunto che “è solo l’inizio della nostra lotta per fare l’America di nuovo grande … continueremo la nostra lotta per assicurare che solo i voti legali contino“.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article