Turingia: governatore eletto con i voti dell’estrema destra

history 1 minuti di lettura

E poi ci si chiede come mai il fascismo trova sempre più spazio. Tra le urla dei deputati dell’AFD (Alternativa per la Germania) e l’immobilità sconcertata di quelli di sinistra, per la prima volta dal secondo dopoguerra in un land tedesco, la Turingia, è stato eletto un presidente, Thomas Kemmerich dei liberali, con i voti dell’estrema destra. I liberali dell’FDP hanno avuto poco più del 5% dei voti alle elezioni e la CDU locale contro le posizioni dei colleghi a livello federale contrari a qualsiasi accordo con l’estrema destra hanno appoggiato il nuovo governatore Kemmerich. Ci sarebbero sospetti su accordi sottobanco. Buona parte del mondo politico tedesco è sconcertato e sono state chieste nuove elezioni. I socialdemocratici chiederanno spiegazioni ai loro alleati di governo della CDU. Comunque per ora il nuovo governatore non ha futuro, ma un tabù è stato violato.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article