Approvata la Legge di Bilancio 2019

Roma Palazzo Montecitorio parlamento
history 1 minuti di lettura

Un post sul blog delle Stelle, poi rimosso, che parlava di un «vero e proprio terrorismo mediatico e psicologico» orchestrato da «grandi lobby, poteri forti e comitati d’affari» contro il M5S ha mantenuto altissima la tensione. Ma poco dopo le 16:30, con 313 sì e 70 no, senza il voto di Pd e Leu, la Legge di Bilancio 2019 è stata approvata.
Scontri verbali durissimi, anche tra i prossimi alleati, con Molinari della Lega: «FI prova disprezzo per questa Manovra ed anche per noi della Lega? Se non ricordo male l’ultimo governo Monti lo appoggiò FI e la macelleria sociale che è iniziata con quel governo è partita proprio dalla legge Fornero che oggi proviamo a correggere». E la Meloni affermava che si tratta di una manovra che «potevano scriverla Renzi e la Boschi». Il premier Conte ha dichiarato all’Ansa che gli italiani ne vedranno “presto presto” gli effetti positivi. Se non sarà così, sarà colpa delle lobby? Magari quella delle armi personali o quella degli F35?

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condivi l'articolo.
Condivi la cultura.
Grazie

Temi relativi all’articolo: