Il PD entra in un tunnel senza vie d’uscita?

history 1 minuti di lettura

Dopo una lunga agonia arriva il funerale del Partito Democratico a cui da tempo pensava Renzi, il rottamatore? Nonlasciando un segno indelebile con il suo governo, lo farà, forse, mettendo la parola fine al Pd. La scissione alla quale lavorerebbe Renzi è nelle parole di molti degli esponenti del partito. Intanto l’ex ministro Minniti, in un’intervista a Repubblica, ha spiegato i motivi della sua rinuncia alla sfida per la segreteria: «Resto convinto in modo irrinunciabile che il congresso ci debba consegnare una leadership forte e legittimata dalle primarie. Ho però constatato che tutto questo, con così tanti candidati, potrebbe non accadere». L’idea dell’ex premier sarebbe quella di mettere insieme una lista fatta di persone fuori dalla politica, ispirandosi al movimento di Macron, e presentarsi alle elezioni europee per confrontarsi con i “populismi” di diversa matrice nella speranza di avere spazi politici con un Italia che arranca economicamente.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article