Venezuela: non è solo una questione di democrazia

history 1 minuti di lettura

In queste ore l’attenzione per il Venezuela è concentrata ai suoi confini, con Bolivia e Brasile, da dove dovrebbero arrivare gli aiuti umanitari che Maduro non vuole perché insieme agli aiuti arriverebbe il sostegno agli oppositori. La tensione è molto alta e le forze di sicurezza reagiscono pesantemente per tener chiuso il confine, sia in entrata che in uscita.
John Bolton, consigliere per la Sicurezza nazionale degli Stati Uniti, ha esortato i militari venezuelani a lasciar entrare gli aiuti nel paese. Ci sono notizie di alcuni militari che hanno lasciato i presidi e Guaidó, l’autoproclamato presidente, ha detto che chi lascerà entrare gli aiuti non sarà considerato un traditore.
Questo il breve aggiornamento. Dopo di che ricordo che in Venezuela è in corso un confronto molto duro tra le potenze mondiali. Tra le risorse da controllare c’è anche il coltan, necessario per la costruzione di smartphone e pc, e di cui ci sono importanti aree nel paese.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article