Un Patto per l’informazione e la democrazia

informazione notizie
history 1 minuti di lettura

La Commissione sull’Informazione e la Democrazia presieduta da Shirin Ebadi e Chistophe Deloire e di cui sono membri anche vincitori di premi Nobel e di premi Sakharov, creata su iniziativa di Reporters sans frontières, ha chiesto un Patto internazionale sull’informazione e la democrazia. “Invitiamo i dirigenti di buona volontà di tutti i continenti a mobilitarsi in favore dei modelli democratici e di un dibattito pubblico trasparente attraverso il quale i cittadini siano finalmente in grado di prendere le loro decisioni sulla base di fatti precisi e concreti. Lo spazio globale della comunicazione e dell’informazione, un bene comune dell’umanità, deve essere protetto in quanto tale, per incoraggiare l’esercizio della libertà di espressione e di opinione nel pieno rispetto dei principi di pluralismo, indipendenza, dignità e tolleranza, e dell’ideale della razionalità e della conoscenza. Chiediamo pertanto che un impegno chiaro venga espresso in questo senso fin dall’11 novembre, in occasione del Forum sulla pace, che vedrà riunite a Parigi decine di leader politici”.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article