Una richiesta urgente e pressante per la Pace

Marcia della Pace 2022
history 1 minuti di lettura

La marcia della Pace #PerugiAssisi è una richiesta pressante e continua per la fine di ogni guerra o conflitto, per la fine dell’accumulo e dell’uso di armi che non sono mai state così tante. Sono sempre troppo pochi gli impegni diplomatici e politici per far cessare la guerra non solo in Ucraina per la brutale invasione russa, ma anche nello Yemen, in Etiopia, in Palestina, in Afghanistan, nel Sahel, in Nigeria, in Siria, in Sudan, in Myanmar; e la lista è maledettamente lunga. Catastrofi umanitarie che necessitano un’urgenza attiva per le soluzioni diplomatiche e per un cessate il fuoco. La giornalista Fabiana Martini scrive oggi in un suo tweet: “La guerra è sempre una follia, dice il card. Matteo Zuppi. La violenza genera violenza. E ricorda le parole di Paolo VI: O l’umanità porrà fine alla guerra o la guerra porrà fine all’umanità. Il realismo da scegliere è quello che cerca la pace.

canale telegram Segui il canale TELEGRAM

-----------------------------

Newsletter Iscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article