USA-Corea del Nord: crisi sempre più pericolosa

bandiera USA
history 1 minuti di lettura

La lotta contro il mondo (terrorista) di Trump fa ogni giorno passi in avanti. Dopo Iran, Libia, Siria, Somalia, Yemen del “ban” dell’amministrazione americana si sono aggiunti il Ciad, il Venezuela e la Corea del Nord.
Un altro tassello alla tensione tra il presidente americano e quello nordcoreano Kim Jong-un. Quest’ultimo continua ad impressionare con i suoi lanci, uno dei quali aveva sorvolato il territorio giapponese, e con l’ipotesi di un test con la bomba all’idrogeno.
Nel frattempo gli Stati Uniti hanno inviato alcuni bombardieri B-1B Lancer scortati da caccia F-15C per confermare che la sua minaccia di distruggere la Corea del Nord non è così aleatoria. Del resto, tra la Siria e l’Afghanistan, Trump è già passato alle vie di fatto non avendo capacità e intenzione di negoziare.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article