USA: il clima razzista e xenofobo avanza.

history 1 minuti di lettura

Le deputate democratiche Rashida Tlaib palestinese di origine, Lihan Omar somala e musulmana, Alexandra Ocasio Cortez portoricana e Ayanna Presslev afroamericana, sono state ingiuriate da Trump. Tra le altre cose ha detto che dovrebbero “tornare indietro e aiutare a sistemare i luoghi infestati dal crimine da cui sono venute“. Che Trump non avesse mai dissipato i dubbi sul suo razzismo è , ma che la quasi totalità dei Repubblicani si sia opposto alla risoluzione che “condanna fermamente i commenti razzisti del presidente Donald Trump che hanno legittimato e aumentato la paura e l’odio dei nuovi americani e della gente di colore“, è un atto politico grave e che sembra dirci che il Partito repubblicano si stia posizionando su modelli razzisti e xenofobi. Se a questo aggiungiamo che il consenso per il Presidente è salito al 50%, con un 38% di americani che approva fortemente il suo operato, secondo il sondaggio quotidiano di Rasmussen, capiamo in quale clima siano finiti gli USA.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article