USA, Svizzera e Cayman i più opachi sui flussi finanziari

denaro sporco mafie illegalità
history 1 minuti di lettura

La classifica del Financial secrecy index 2018 promuove l’Italia in materia di trasparenza fiscale e finanziaria posizionandola al 105° posto su 112 paesi considerati. A guidare la classifica Svizzera, USA, Isole Cayman e Hong Kong la cui bocciatura sta a significare che i paesi più ricchi e potenti del mondo, dai quali passano i maggiori flussi finanziari internazionali, continuano ad influire in maniera negativa sui flussi finanziari illeciti. Finché queste giurisdizioni non modificheranno i loro comportamenti saranno vani tutti gli sforzi fatti per contrastare corruzione, frode fiscali e riciclaggio, comportamenti illeciti che vanno a gravare soprattutto sui paesi in via di sviluppo dove l’evasione fiscale internazionale causa danni incommensurabili.

newsletter mentinfugaIscriviti alla newsletter

-----------------------------

Se sei giunto fin qui vuol dire che l'articolo potrebbe esserti piaciuto.
Usiamo i social in maniera costruttiva.
Condividi l'articolo.
Condividi la cultura.
Grazie

In this article